Anche l’udito va in vacanza: le 40 attrazioni turistiche pro udito

di | 25 Luglio 2022

udito vacanza

Se stai organizzando la tua prossima vacanza in Regno Unito, questo articolo farà proprio al caso tuo. E potrebbe anche essere molto utile per il tuo udito o per un tuo caro che indossa gli apparecchi acustici.

Infatti una delle più importanti aziende produttrici di apparecchi acustici, GN ReSound, ha studiato le 40 attrazioni turistiche più visitate del Regno Unito e analizzato se le caratteristiche offerte sono accessibili anche per chi soffre di un problema di udito, per migliorare l’esperienza dei visitatori ipoacusici. Lo studio rivela che i tre luoghi culturali più accessibili ai visitatori non udenti sono il British Museum, la Scottish National Gallery e i Bagni Romani.

Il British Museum di Londra

È l’attrazione culturale più accessibile nel Regno Unito per le persone con problemi di udito, con un punteggio totale di 78,2 su 80. 

L’hotspot turistico, sede di due milioni di anni di storia e cultura umana, dispone anche di un’ampia gamma di servizi per i non udenti, tra cui un sistema audio ad “induction loop” un sistema che permette una condizione di ascolto migliore per chi ha problemi di udito, video del linguaggio dei segni e visite guidate del linguaggio dei segni.

Il museo ha ottenuto un punteggio medio di 9,2 su 10 da parte di visitatori con problemi di udito e ha anche considerato gli effetti di attenuazione del rumore di fondo per chi porta apparecchi acustici, assegnando loro orari di visita più silenziosi e riservando loro zone silenziose per godersi appieno lo spazio. 

La Scottish National Gallery di Edimburgo

Al secondo posto come uno dei luoghi culturali più accessibili per i turisti non udenti, con un punteggio di 69 su 80.

La Galleria ha aggiunto una serie di funzioni per garantire a chi indossa apparecchi acustici la possibilità di ammirare una delle migliori collezioni d’arte del mondo e di comprendere la ricca storia di ogni pezzo.

L’inclusione di aree e orari di silenzio, ed eventi per i visitatori non udenti, ha fatto sì che la Galleria abbia ricevuto un punteggio medio di 9 su 10 dalle recensioni di Tripadvisor.

I Bagni Romani di Bath nel Somerset

Al terzo posto tra le attrazioni più accessibili analizzate per questa ricerca, con un punteggio totale di 69 su 80.

La loro impressionante gamma di strutture comprende un sistema audio ad “induction loop”, video e guide in lingua dei segni, orari e spazi tranquilli per le visite ed eventi pensati appositamente per i non udenti, così da esplorare in tutta serenità più di 2000 anni di storia.

Tutto il personale dei Bagni Romani di Bath, è tenuto a partecipare a corsi di sensibilizzazione sul tema della sordità. Non sorprende quindi che le terme abbiano ricevuto su Tripadvisor il massimo dei voti, con un punteggio medio di 10 su 10 da parte dei recensori con problemi di udito.

Gli inglesi sono come al solito 100 passi in avanti rispetto a noi, specialmente per quanto riguarda i temi dell’inclusione e il business della cultura (intendo musei, gallerie d’arte, etc.). Progettare degli spazi e degli accorgimenti che mettano al centro la persona con un problema di udito, per farla sentire inclusa nella società è un atto incredibilmente umano. Oltre alla gestione efficiente del proprio patrimonio culturale (che genera migliaia di posti di lavoro) abbiamo anche questo aspetto che ripeterò ancora una volta di “inclusione”, da imparare dall’isola oltre la Manica.

A presto!

Dott. Audioprotesista Francesco Pontoni

Responsabile R&S Clarivox – Il primo metodo in Italia che sintonizza il tuo udito con i giusti apparecchi acustici

P.S. Se non sai qual è il prezzo degli apparecchi acustici ti consiglio di scaricare la nostra GUIDA AL PREZZO

P.P.S. Iscriviti al nostro gruppo Facebook NON SEI SORDO! Gli apparecchi acustici non bastano – è qui che potrai pubblicare le tue domande ed esperienze a cui risponderò personalmente

Seguici su Facebook | YouTube | Instagram

Ascolta il Podcast

Scarica la nostra APP per iPhone | Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.