Anche le “Star” hanno problemi di udito

di | 18 Marzo 2021

 Ebbene sì, anche le “star” hanno di problemi di udito come noi comuni umani!

Non l’avresti mai detto ma Jodie Foster, che nel 1976 sbalordiva tutti al fianco di Robert de Niro nel film diretto da Martin Scorsese “Taxi Driver” soffre di problemi d’udito. Il suo percorso nell’affrontare questa condizione, non è stato per nulla facile. Come capita a molte persone quando hanno problemi di udito, ritardano ad affrontare il problema e se ne vergognano. 

Jodie era arrivata al punto di rischiare di dover abbandonare la carriera cinematografica e da regista, quando ha finalmente deciso di risolvere il suo problema di udito. 

“Dovremmo essere tutti più sensibili ai problemi di udito, visti i pesanti effetti sulla qualità della nostra vita sociale e lavorativa”

hanno problemi di udito

Phil Collins, ex-Genesis e famoso cantante, nel 2011 dopo una lunga giornata in studio di registrazione a New York, di ritorno a casa ha improvvisamente perso l’udito. E’ riuscito a tornare in forma qualche anno dopo, ma non come prima. Un fattore che ha causato la perdita d’udito è stato anche lo stress. 

hanno problemi di udito

Anche l’attore Robert Redford ha perso l’udito a 77 anni. Ti verrà da pensare: “beh, è colpa dell’età” ma non è così!

Nel 2013 ha perso il 60% dell’udito dall’orecchio sinistro girando il film “Tutto è perduto”, nel quale il personaggio che interpreta combatte per la sopravvivenza veleggiando solo nel mezzo dell’oceano indiano. Tutta quell’acqua non ha fatto bene all’attore e gli ha causato un’infezione all’orecchio sinistro con la conseguente perdita dell’udito.

Redford durante un’intervista ha raccontato:

“sono andato da uno specialista dell’udito nello Utah (Stati Uniti) che mi ha detto: ‘ha perso molta parte del suo udito!’. Gli ho chiesto: ‘riuscirò a recuperarlo?’ Mi ha risposto: ‘No’. 

Queste esperienze di personaggi famosi alle prese con la perdita di udito può farti capire quanto sia importante agire in fretta sul proprio problema di udito.

Ma soprattutto fare prevenzione. Usare protezioni per le proprie orecchie se si è esposti a rumori troppo forti, e ascoltare la TV e la musica a livelli bassi, non troppo forti! Se sono presenti infezioni improvvise rivolgersi subito al medico di base.

E tenere controllato l’udito con i test gratuiti, così da intervenire subito in caso di perdita uditiva. Più si aspetta, più l’udito si deteriora e più difficile sarà la riabilitazione con gli apparecchi. La tecnologia e la prevenzione sono le uniche armi contro la perdita di udito.

Se vuoi saperne di più e desideri tenere sotto controllo le tue orecchie, clicca QUI e prenota un appuntamento senza impegno. 

A presto!

Dott. Francesco Pontoni

Responsabile R&S Clarivox – Il primo metodo in Italia che sintonizza il tuo udito con i giusti apparecchi acustici

P.S. Se non sai qual è il prezzo degli apparecchi acustici ti consiglio di scaricare la nostra GUIDA AL PREZZO

P.P.S. Iscriviti al nostro gruppo Facebook NON SEI SORDO! Gli apparecchi acustici non bastano – è qui che potrai pubblicare le tue domande ed esperienze a cui risponderò personalmente

Seguici su Facebook | YouTube |

Ascolta il Podcast

Leggi il  Blog

Leggi il libro NON SEI SORDO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.